Blog

un ultima sistemata alle gonne

Il dietro le quinte

Oggi vi voglio mostrare cosa succede ne il dietro le quinte di uno shooting.

Siamo abituati a vedere delle immagini bellissime, con delle superbe modelle che indossano abiti da favola.

Location mozzafiato e tavole imbandite come alla corte di Francia, ma cosa succede ne il dietro le quinte?

 

Ve lo siete mai domandate?

Oggi vi svelo alcuni dettagli che sfuggono a molti, il dietro le quinte, per una riuscita perfetta è fondamentale.

Ogni dettaglio deve essere curato e studiato, ci deve essere poco margine per l’improvvisazione, anche se il superamento degli ostacoli che posso giungere va messo sempre nelle possibilità.

Qui vi faccio vedere con quanta cura bisogna preparare una modella, perchè la foto è implacabile, fissa il momento, lo rende eterno e non fa sconti a nessuno!

il dietro le quinte

Il primo step da seguire è quello di concordare con il make up artist tutto il mood dello stile, il trucco e l’acconciatura che sono essenziali.

Io di solito mi affido alle sapienti mani di http://www.giorgiabertoldi.com con lei è nata un’amicizia profonda che rende semplice  il lavoro, ci capiamo con uno sguardo.

Sempre pronte entrambe a confrontarci e a chiedere consigli all’altra per la realizzazione del progetto, il fine ultimo è la perfezione, siamo due maniache.

la vestizione

Ed eccomi come si dice in gergo, con le mani in pasta, nel mio mondo, vestire le ragazze.

Di solito solo sola non voglio mai nessuno, ma le ragazze che erano presenti allo shooting si sono proposte di aiutarmi, e non si deve mai rifiutare una collaborazione!

Le gonne vanno aperte benissimo, sistemate alla perfezione, il bustino deve essere calzato in maniera impeccabile.

Così come accade alla sposa, vestire perfettamente la ragazza è la conditio sine qua non per far si che l’abito risulti perfetto, non basta solo la sartoria.

il dietro le quinte

Quello che in foto sempre essere un tempo lunghissimo in realtà ha dei tempi piuttosto serrati, ogni professionista ha una time line da rispettare, si può finire prima ma mai dopo.

la ricerca delle spille

Ora vi mostro lo scatto subito dopo aver vestito la modella.

la modella è pronta

Abito impeccabile, ora si entra nel mondo magico dello shooting, e il dietro le quinte rimane appunto dietro.

Il nostro lavoro non è finito qui, siamo sempre pronti ad intervenire per mettere bene l’abito, aprire le gonne in maniera tale che sulla foto risultino splendide.

il dietro le quinte

Perchè il fine ultimo è lo scatto perfetto, vi faccio vedere lo scatto successivo dopo che ho sistemato le gonne.

lo scatto perfetto

Non è bellissima?

Dagli interni che sono senza dubbio più semplici da gestire si può passare agli esterni, come è capito in questo shooting.

Gli esterni per la gestione dell’abito, presentano dei rischi maggiori, l’abito in strada si sporca moltissimo e non vogliamo vedere gonne nere negli scatti, dunque l’unica soluzione è questa:

il dietro le quinte

Tirare su le gonne tra uno scatto e l’altro per far si che l’abito risulti sempre fresco e presentabile, questo è un consiglio che mi sento di dare anche alle mie Spose.

Durante il servizio fotografico si deve tirare su l’abito ogni volta che non facciamo uno scatto, ogni volta che si può.

Girare in esterni è sempre una cosa bellissima, poi quando si ha la fortuna di vivere in una città magica come Roma sarebbe veramente un peccato non utilizzarla come scenografia.

Qui siamo a via Nazionale, abbiamo fermato il traffico e nessuno, dico nessuno si è lamentato o ha suonato, e per chi conosce bene Roma sa che è un vero miracolo.

Alla ricerca dello scatto unico

Siamo arrivati fino alla fontana di piazza della Repubblica incantando le pochissime persone che giravano per la città, in fondo come vedete dalle foto io e Giorgia siamo con la mascherina.

la città eterna

Di corsa per non perdere gli ultimi raggi di sole siamo tornati alla location in tempo per il tramonto con lo sfondo della città eterna, e con l’abito perfettamente pulito.

il dietro le quinte

I ringraziamenti sono assolutamente non scontati per questo progetto,

un grazie alla mia amica Speciale

il dietro le quinte http://www.benedettacaroanzano.com, che rende partecipe dei suoi meravigliosi progetti e si fida ciecamente di me, grazie tesoro.

Grazie di cuore alla Flower Design Fabiana Di Paolo

Alla meravigliosa mise en place di Full time events, alle superbe foto di Foto Gisko, al video del bravissimo Attilio Turi, alla splendida location Hotel la Griffe.

Alla prossima.

Livia

http://www.ilgiardinofioritodellespose.it